Luca Mazzucchelli intervista Carolyn Gregoire

Uno scambio con la coautrice, insieme a Scott Kaufman, del volume La mente creativa, esperta di creatività come espressione libera del corpo e dello spirito.

Maschera_Intervista_274.jpg

 Com’è, Carolyn, che tu e Scott avete avuto l’idea di scrivere un libro sulla creatività? 

Il libro ha preso forma a partire da un articolo sulla personalità creativa che avevo scritto per l’Huf­fington Post. Ho intervistato Scott per saperne di più e, basandomi sulle sue intuizioni e sulla mia ricerca, ho fatto un elenco delle abitudini mentali e degli stili di pensiero tipici delle persone molto creative. Siamo rimasti stupefatti dalle reazioni all’articolo e da quante persone sembravano ritrovarsi in quello che dicevamo. E c’era ancora molto altro da dire! A quel punto abbiamo deciso di unire le forze per trasformare l’articolo in un libro, in modo da poter esaminare più a fondo l’affascinante scienza della creatività. (CONTINUA...)

Premium

Vuoi leggere la versione completa dell’articolo?

Accedi al sito se hai già un abbonamento alla rivista oppure personalizza il tuo piano e abbonati subito.

Accedi

Contenuti esclusivi per abbonati alla rivista:

Luca Mazzucchelli intervista Carolyn Gregoire

Questo articolo è di Luca Mazzucchelli ed è presente nel numero 274 della rivista. Consulta la pagina dedicata alla rivista per trovare gli altri articoli presenti in questo numero. Clicca qui per leggerlo tutto