La felicità e le sue tracce in memoria

Esistono due forme principali di felicità: una centrata sul piacere e una centrata sulla capacità di realizzare se stessi.

la-felicita-e-le-sue-tracce-in-memoria.jpg

Da Aristotele ed Epicuro fino ad arrivare a Kant e Schopenhauer, tutti i protagonisti della storia del pensiero filosofico hanno dedicato pagine importanti delle proprie opere all’analisi del concetto di felicità. Oggi, non sono soltanto i filosofi a interessarsi della felicità, ma la società intera. Letteratura, cinema, televisione, pubblicità, Internet: ovunque si parla di felicità.

Persino la politica si è avvicinata a questo tema. Il Bhutan, un piccolo Paese situato tra India e Cina, ha introdotto un nuovo indicatore di sviluppo umano che al centro mette proprio il benessere psicologico dei suoi cittadini: la Felicità Interna Lorda.

E la psicologia? Qual è suo il punto di vista sull’antica, ma al contempo attualissima, questione della felicità? 

LA NASCITA DELLA PSICOLOGIA POSITIVA

Negli ultimi anni, il “virus” della felicità sembra essersi propagato rapidamente anche all’interno della psicologia. Con l’ingresso nel nuovo millennio, Martin Seligman e Mihaly Csikszentmihalyi (2000) hanno fondato la Psicologia Positiva, un campo di ricerca e di intervento che si è posto come obiettivo esplicito proprio quello di studiare la felicità e individuare i fattori che promuovono il benessere psicologico.

È importante notare che, in poco tempo, il movimento della Psicologia Positiva ha raccolto al suo interno un grandissimo numero di studiosi e oggi rappresenta probabilmente uno dei settori più in espansione nel panorama mondiale della psicologia, scientifica e professionale. In effetti, benché siano passati solo poco più di quindici anni dalla fondazione di questa area, esiste una mole davvero impressionante di ricerche e interventi psicologici sul tema della felicità. (CONTINUA SULLA RIVISTA...)

Questo testo è tratto dall'articolo di Igor Sotgiu
presente nel numero 262 della rivista.
Clicca qui per leggerlo tutto