La coppia odierna tra sfida, cambiamento e nuovi adattamenti

L'attuale riflessione sulle moderne configurazioni familiari, vede gli studiosi concordi nel ritenere che le principali ragioni alla base dei cambiamenti debbano essere inquadrate nel più ampio contesto sociale e studiate secondo un'ottica che tenga conto di una complessa trama di aspetti storici, sociali, interpersonali e soggettivi.

coppia.jpg

Molte delle attuali tipologie familiari scaturiscono dalle trasformazioni di precedenti forme relazionali che danno vita e impulso ad altre configurazioni ove gli elementi distintivi sono legati alla discontinuità, alla disgiunzione di funzioni fino ad oggi ritenute intrinseche l'una all'altra (genitorialità e coniugalità), ad elementi di diversità come caratteristiche interne alla relazione o legate alla percezione sociale della stessa, o, ancora, a mancate transizioni che non determinano più blocchi o stalli bensì incastri relazionali alternativi (Bastianoni e Taurino 2007). 

Ecco allora che la coppia di oggi si incontra sulla base di aspettative molto più alte di quelle che caratterizzavano le coppie nel passato: “paradossalmente, è proprio l'aver posto l'amore a fondamento del matrimonio moderno e contemporaneo uno dei fattori che hanno reso più fragile di un tempo l'unione coniugale” (Zanatta 2003, 11). 

La recente letteratura internazionale, pone l’accento su alcuni concetti fulcro che sembrano caratterizzare il legame di coppia oggi, ove aspetti contraddittori, e a volte paradossali, sembrano prevalere. Le parole chiave possono essere individuate nella fragilità del legame stesso, nel paradosso della vicinanza/distanza sia dalle famiglie d’origine che tra i membri stessi delle famiglie nucleari, nell’incongruenza tra la ricerca di una genitorialità “a tutti i costi” e la scelta di non avere figli. 

L'aspetto di instabilità e liquidità (Bauman 2003) che caratterizza oggi il rapporto amoroso, viene frequentemente indicato come il fattore determinante i cambiamenti nella coppia attuale; la precarietà del legame, in realtà, è sempre esistita ma, in passato, separarsi destava sospetto e disapprovazione. Oggi, invece, sappiamo tutti molto bene che gli esiti di una crisi per la famiglia non solo non si configurano necessariamente in senso negativo, ma possono anche rappresentare elementi di forza per la famiglia stessa e i suoi singoli componenti

Nel Volume “Vivere insieme. tendenze e trasformazioni della coppia moderna” il filo conduttore che lega i vari capitoli è rintracciabile nella costante attenzione ai fattori che determinano lo strutturarsi di tali nuove forme di relazione, nel tentativo di darne una lettura sia da un punto intrapsichico che relazionale e psicosociale. In tal senso vengono affrontati i temi della transizione alla genitorialità nelle sue forme più complesse ovvero la sterilità di coppia e la gravidanza a rischio; delle scelte controtendenza delle nuove coppie quali la scelta childfree e il “living apart together”; delle nuove forme di coppia sempre più presenti nello scenario della nostra società quali le coppie interculturali e le coppie omosessuali; vengono infine approfonditi i temi drammaticamente attuali della violenza domestica e dell’Intimate Partner Violence.

 

Bibliografia

Bastianoni, P. e Taurino, A. (a cura di) (2007), Famiglie e genitorità oggi. Nuovi significati e prospettive, Milano, Unicopli.

Bauman, Z.(2006), Amore liquido. Sulla fragilità dei legami affettivi, Roma- Bari, Laterza Editori.

Zanatta, A.L. (2003), Le nuove famiglie. Felicità e rischi delle nuove scelte di vita, Bologna, Il Mulino.