Il profumo del partner: un toccasana per lo stress

Chi si trova lontano dal partner e ne annusa il profumo rimasto su una sua maglietta vive evidenti benefici, che si manifestano attraverso una tangibile riduzione del cortisolo, l’ormone dello stress: è quanto rivelato da uno studio condotto dai ricercatori dell’Università della Columbia Britannica e pubblicato sulla rivista Journal of Personality and Social Psychology.

profumo del partner blog.jpg

La ricerca ha coinvolto 96 coppie: agli uomini è stato chiesto di indossare una t-shirt per 24 ore, cercando di non alterare il proprio profumo con prodotti per il corpo, sigarette o cibi che potessero influenzare la sudorazione. Dopo aver congelato gli indumenti per preservarne l’odore, alle donne è stato chiesto di odorare una maglietta scelta a caso, che dunque poteva essere stata indossata dal partner o da uno sconosciuto.

Successivamente le “annusatrici” sono state sottoposte a un compito lievemente stressante (un finto colloquio di lavoro e calcoli matematici), hanno risposto a domande sui loro livelli di stress percepito e fornito un campione di saliva per misurare i loro livelli di cortisolo.

I risultati hanno evidenziato che le donne che avevano annusato la maglia del proprio partner erano meno stressate sia prima che dopo il compito; inoltre, coloro che avevano annusato l’indumento del partner e lo avevano riconosciuto avevano livelli ancora più bassi di cortisolo, suggerendo come i benefici nella riduzione dello stress connessi al profumo dell’amato siano più forti quando le donne sanno cosa stanno odorando. (Al contrario, le donne che annusavano l’odore di uno sconosciuto andavano incontro a un aumento nei livelli di cortisolo: l’interpretazione più verosimile circa tale incremento nell’indicatore di stress si lega al timore della maggior parte delle persone verso gli estranei, soprattutto di sesso maschile).

Secondo i ricercatori che hanno condotto lo studio, questi risultati potrebbero avere implicazioni pratiche per aiutare le persone a far fronte a situazioni stressanti quando sono lontane dai propri cari: «Con la globalizzazione, le persone viaggiano sempre di più per lavoro: la nostra ricerca suggerisce che un gesto semplice come annusare un capo di abbigliamento indossato dalla persona amata potrebbe aiutare a ridurre i livelli di stress quando si è lontano da casa».

Questo articolo è di Elettra Pezzica ed è presente nel numero 267 della rivista. Consulta la pagina dedicata alla rivista per trovare gli altri articoli presenti in questo numero. Clicca qui per leggerlo tutto