Bambini e sovrabbondanza di regali

I bambini a Natale sono generalmente sommersi di regali. Quali consigli per i genitori? Quali sono i regali più adatti e come gestire la sovrabbondanza di giochi?

Bambini e sovrabbondanza di regali

La strategia migliore è preventiva e si basa su un cambiamento di prospettiva: non considerare la sovrabbondanza di giochi, e in generale di regali, una calamità inevitabile, ma qualcosa su cui si può intervenire e che si può regolare. 
 

È utile, per esempio, che papà e mamma ne parlino prima tra loro, in modo da avere chiaro quali sono i regali e i giocattoli che sembrano loro più adatti per i figli. È un buon esercizio che aiuta a diventare consapevoli del perché certi doni non vi sembrano appropriati, di come sono i vostri figli e di quali sono le loro preferenze. Così potrete spiegare meglio e prima a nonni, parenti e amici le vostre scelte e anche, se è il caso, invitarli a distribuire i regali in modo più equilibrato lungo l’anno. 

Spesso il regalo soddisfa più il bisogno di dare del donatore che non le esigenze reali di chi lo riceve; ciò è particolarmente evidente con i bambini e per questo è utile fare presente agli adulti i bisogni dei piccoli. Prendete in mano la situazione: non dimenticate che i genitori siete voi e che vostra è la responsabilità educativa!